fbpx

COVID E BAGAGLI A MANO: PROVIAMO A FARE CHIAREZZA

Il mondo post covid non sarà più lo stesso. Se in termini assoluti questa rimane un’affermazione ancora da verificare, non si può dire che non sia così per alcune piccole abitudini che in questo periodo sono state sconvolte.

Per i viaggiatori è certamente stato un cambiamento di rilievo quello a proposito della  possibilità di imbarcare il bagaglio a mano in aereo.

Sul punto si sono avvicendate diverse decisioni e ancora oggi il panorama non risulta del tutto chiaro per i passeggeri.

In un primo momento l’Enac aveva del tutto vietato l’uso delle cappelliere, ritenendo che il momento dell’imbarco in cui i passeggeri posizionano i bagagli, potesse creare pericolose situazioni di assembramento.

In questa fase, era consentito solo l’imbarco di bagagli di piccole dimensioni, posizionabili sotto il sedile e quindi non imputabili come possibili cause di assembramento.

Tale situazione aveva comportato non pochi disagi per i passeggeri, nonché un ingente danno per le Compagnie aeree, già gravemente colpite dall’emergenza coronavirus.

A tal proposito l’Amministratore Delegato di Ryanair, O’Leary aveva osservato come a suo parere fosse

“più pericoloso depositare il bagaglio in stiva, toccato dai dipendenti dell’handling, che portarselo a bordo dove non viene spostato da nessun’altra persona”.

La situazione è cambiata il 15 Luglio, con l’intervento di un nuovo Dpcm, il quale, ha rimosso il divieto assoluto, delegando alle compagnie la possibilità di rimodulare le regole a seconda delle circostanze.

In particolare, se da un lato sparisce il divieto di portare il trolley a bordo, dall’altro lato, il vettore aereo, in caso di sovraffollamento dell’aereo potrà decidere di imbarcare alcuni bagagli in stiva.

Altre novità riguardano pure gli eventuali capi di abbigliamento trasportati a mano dal passeggero, i quali dovranno essere custoditi in buste sterilizzate messe a disposizione dalla compagnia.

 

Ryanair

Chi viaggerà con la tariffa economica Ryanair potrà portare a bordo gratuitamente soltanto 1 piccola borsa di 40x20x25 centimetri, che dovrà essere riposta sotto il sedile di fronte al proprio.

Chi acquisterà la priorità, invece, potrà portare gratuitamente a bordo due bagagli a mano. 

EasyJet

Il passeggero potrà imbarcare un bagaglio di 56x45x25, senza limiti di peso, e lo stesso dovrà essere posizionato nella cappelliera.

Per i  clienti Flexi ci sarà la possibilità di trasportare anche un bagaglio in aggiunta sotto al sedile di 45x36x20 centimetri, da posizionare sotto il sedile.

Volotea

Il passeggero che non ha acquistato un imbarco prioritario, potrà portare con sé una piccola borsa delle dimensioni massime di 35x20x20 centimetri, da riporre sotto il sedile.

Potrà, inoltre, essere imbarcato gratuitamente un bagaglio di dimensioni leggermente maggiori  (55x40x20) al banco del check-in. 

Wizzair

Si potrà portare a bordo un bagaglio a mano delle dimensioni di 40x30x20 centimetri gratuitamente, da sistemare sotto il sedile. 

 

Il tuo volo ha subito ritardo o è stato cancellato?

Se hai bisogno di assistenza, ti invitiamo quindi a contattarci. Saremo lieti di aiutarti!

 

 

 

Per poter richiedere il rimborso, basta compilare il modulo riportato di seguito.
Una volta compilato il modulo verrai contattato quanto prima dal nostro Staff, che ti fornirà tutte le informazioni utili per ottenere il rimborso.

Non esitare a contattarci o a farci contattare! Si può richiedere il rimborso in maniera facile e veloce compilando il modulo, al resto penserà RimborsamiTu!

Cosa aspetti?

 

Ancora dubbi? Chiama il nostro numero GRATUITO +39 380 695 9193

Menu